Protocollo triregionale TSRM

Sono disponibili i primi risultati dell’applicazione del “Protocollo di valutazione della qualità tecnica dell’esame mammografico” da parte dei Gruppi Tsrm di Veneto e Liguria, oltre che una selezione dei risultati raggiunti in Emilia-Romagna.
Approvato proprio in Emilia-Romagna nel 2017 dopo una lunga sperimentazione, il Protocollo si presenta oggi come uno strumento efficace in ambito senologico, a livello formativo e di monitoraggio della qualità tecnica dell’immagine radiografica, con l’obiettivo di omogeneizzare verso l’alto i livelli qualitativi delle prestazioni tecniche in mammografia.